Vittorio Cuculo

Vittorio Cuculo 1

 

Nato a Roma il 2-10-1993, fin da piccolo ha avuto modo di fare musica, partecipando a laboratori e corsi di musica d’insieme nella Scuola Popolare di musica di Villa Gordiani. Ha frequentato una scuola media a indirizzo musicale, studiando percussioni e iniziando contemporaneamente lo studio del sassofono.

Per tre anni ha fatto parte, come percussionista, della JuniOrchestra, Orchestra giovanile dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, proseguendo lo studio del sassofono con il M° Alfredo Santoloci.

Nel 2009 ha frequentato i seminari di Nuoro Jazz ottenendo la borsa di studio per la re-iscrizione gratuita al corso di sassofono. Nel 2010 ha frequentato i seminari di Otranto Jazz festival, ottenendo la borsa di studio come miglior talento. Nel mese di Ottobre dello stesso anno, ha frequentato il corso di formazione orchestrale con la SidMa Jazz Orchestra di Chieti in Jazz, diretto da Roberto Spadoni.

Nel 2011 ha partecipato, come sassofonista solista, alla realizzazione del progetto “…e quindi uscimmo a riveder le stelle”, musica e ritmi nel verso dantesco, con il patrocinio del Municipio Roma XI. A Giugno 2011 ha ottenuto una borsa di studio al Berklee college of music di Boston, dove ha frequentato il “Five week summer program”. Nel 2012 ha vinto la borsa di studio Europea YouMe, Young Musicians Play Europe, esibendosi in quartetto al festival di Varsavia e alla casa del Jazz di Roma .

Nel 2013, con la New Talent Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini, alla Casa del Jazz di Roma, ha preso parte alla realizzazione del progetto “ Guida all’ascolto” e alla Monday Night Jazz Orchestra, nell’ambito della quale sono stati ospiti Xavier Girotto, Stefano di Battista e Daniele Tittarelli. Ad Agosto 2013 gli è stata assegnata, ai seminari di Nuoro jazz, la borsa di studio per formare un gruppo con i migliori allievi, registrare un CD, aprire a Berchidda l’edizione 2014 ed aprire l’edizione 2015 del premio Bettinardi.

A Marzo 2014 ha preso parte, con la New Talent Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini, alla trasmissione Web Notte Repubblica TV, tenutasi in diretta all’Auditorium parco della musica di Roma. Sempre con la NTJO il 26 giugno si è esibito al festival delle orchestre a Ischia. A maggio ha preso parte al Concertone del primo maggio, a Roma in piazza S. Giovanni, insieme ad un gruppo di giovani sassofonisti e con la partecipazione di Stefano Di Battista, diretti dal M.° Santoloci. A giugno 2014, è stato selezionato per far parte dell’Orchestra Nazionale di giovani talenti jazz. Ad Agosto 2014 ha vinto ai corsi di Orsara Jazz la borsa di studio per esibirsi in quartetto nel club Cantina Bentivoglio.  A Dicembre 2014, con l’Orchestra Nazionale di giovani talenti jazz, nell’ambito delle iniziative per la presidenza italiana del semestre europeo, si è esibito al centro di cultura italiano a Bruxelles .

Sempre a dicembre, con la NTJO , si è esibito alla casa del Jazz, nell’ambito dell’iniziativa ”L’incontro : l’orchestra new talents jazz orchestra di M.Corvini incontra Massimo Nunzi e Ferdinando Faraò”. A gennaio 2015, con la NTJO , si è esibito al teatro Torlonia di Roma. Sempre a gennaio, si è esibito, con l’Orchestra nazionale di giovani talenti jazz, diretta da E. Intra e P. Damiani, ospite R. Giuliani, al teatro Piccolo di Milano.

Ha fatto parte, inoltre, dell’orchestra OGMM, diretta dal M° Santoloci, risultata vincitrice del primo premio al festival delle orchestre 2012 a Roma, con la quale si è esibito come orchestrale e come solista.

Dopo essersi formato fino al primo anno del triennio classico di primo livello, al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, sotto la guida del maestro Alfredo Santoloci, attualmente frequenta il II° anno del triennio jazz presso la Siena Jazz University.